Testata di informazione sul mercato dell'arte e la cultura
Direttore Paolo Vannini - Direttore Editoriale Pierluigi Massimo Puglisi

Articoli News Spettacolo Restauro Design Fotografia Antiquari, Gallerie e Musei Attenzione prego
Aste Europee Aste Italiane Aste Extra Europee Aste Press&Top Lots Libri e Riviste

21 Feb 2012

Premio Letterario Firenze per le Culture di Pace dedicato a Tiziano Terzani, VII edizione 2012

premio-terziani.jpg L’associazione Un Tempio per la Pace, insieme al Comune di Firenze, Provincia di Firenze e Regione Toscana presentano la sesta edizione del Premio Letterario Firenze per le Culture di Pace, dedicato a Tiziano Terzani.Il Premio è dedicato a Tiziano Terzani come omaggio a un grande testimone dell’incontro fra culture diverse, una voce fondamentale del nostro tempo sul cammino di pace.

Da quest’anno il Premio amplia i suoi orizzonti, oltre all’aspetto letterario dedica un riconoscimento ad un’azione di pace. Questo per dare attenzione a persone non conosciute che da Firenze, città operatrice di pace, operano in situazioni conflittuali, con azioni disinteressate che possono essere di esempio alle nuove generazioni.

Il Premio si articola in tre sezioni: due dedicate alla scrittura per la pace e una per le azioni di pace.
Il Premio letterario è di  prosa. Si possono scrivere racconti, memorie, diari, lettere, testimonianze e saggi. Da quest’anno il contenuto deve essere centrato su un’azione di pace, come esperienza realmente accaduta, dove l’azione può assumere nella sua concretezza molteplici significati: dall’azione di pace in terre lontane a quella nel luogo dove si vive, fino all’agire su se stessi per la propria crescita interiore.

Consta di due sezioni: A) inediti B) editi.
I testi inediti risultati vincitori saranno pubblicati in un volume, a cura del Tempio per la Pace, edito dalla Regione Toscana,  che sarà oggetto di ampia diffusione e testimonierà l’impegno della nostra città e della Toscana nel campo delle iniziative di pace.

Il testo vincitore della sezione editi  sarà scelto dalla giuria fra i testi pubblicati nell’ultimo triennio nel panorama editoriale italiano. Sarà premiata la testimonianza di un’azione per la pace significativa.

Anche  il Premio speciale “Una vita per la pace”consta di due sezioni:

Nella prima verrà premiata una azione concreta a livello personale o di gruppo documentata con  scritti, immagini, video sul proprio lavoro in un contesto di  conflitto, dalle guerre alle situazioni di intolleranza sociale, culturale e religiosa, in terre lontane così come nel proprio territorio.

Nella seconda sezione si premia l’attività di una personalità a livello internazionale che ha speso la propria vita nella promozione della cultura di pace.

La scadenza del concorso è il 15 giugno 2012.

Il materiale raccolto sarà  selezionato  a proprio insindacabile giudizio da una giuria composta da Angela Staude Terzani (presidente), Marco Marchi (coordinatore scientifico), Bianca Maria Bruscagli, Maria Carla Bonafè, Elena Gori, Maurizio Novigno, Lucia Paoli, Paola Pelli, Mario Primicerio, Marco Romoli, Luisa Rupi Paci.

Per il Premio speciale la commissione sarà integrata da rappresentanti del Comune di Firenze, della Provincia di Firenze e della Regione Toscana che esamineranno una rosa di candidature proposta dai promotori del premio.

La cerimonia di premiazione si terrà nell’autunno 2012 in Palazzo Vecchio, nel Salone dei ‘500.

Per informazioni

Segreteria: “Un Tempio per la Pace”, presso Liceo Artistico L.B. Alberti, via Magliabechi 9 - 50122 Firenze, tel. 055.2476004, fax 0552268690 (la mattina dalle ore 9.30 alle 13.00).

e-mail:   segreteria@untempioperlapace.it

Il bando si può scaricare da http://www.untempioperlapace.it/

Lascia un commento