Testata di informazione sul mercato dell'arte e la cultura
Direttore Paolo Vannini - Direttore Editoriale Pierluigi Massimo Puglisi

Articoli News Spettacolo Restauro Design Fotografia Antiquari, Gallerie e Musei Attenzione prego
Aste Europee Aste Italiane Aste Extra Europee Aste Press&Top Lots Libri e Riviste

11 Set 2013

Milano. Irreality Show IV. Tutto può succedere, 28 settembre

Il Primo appuntamento fu sabato 29 settembre 2012

Il Secondo appuntamento è stato sabato 2 febbraio 2013 

Il terzo  appuntamento  è stato sabato 11 maggio 2013

972112_539000712829397_778163722_n.jpg944662_10201159181971737_845766613_n.jpg
Il quarto magico appuntamento con IRREALITY SHOW IV  sarà sabato 28 settembre 2013 dalle ore 22.00 presso l’Arci Ohibò – via Brembo/via Benaco 1 – Milano (Metro Yellow line, Lodi Tibb stop)
tornato a grande richiesta
ECCOCI!!!!!!!!
con il Quarto appuntamento l’evento artistico visionario senza precedenti

“L’Illusione della realtà in cui viviamo, esiste o no?, è un sogno o per assurdo una gigantesca proiezione dei nostri pensieri?”
Irreality show è un evento senza precedenti per dare spazio e promuovere nuove realtà culturali che, pur vivendo in una grande città come Milano, non trovano luoghi per esprimere e far conoscere ciò che hanno da comunicare attraverso l’arte.
Irreality show coinvolge diversi artisti attraverso performance di teatro, pittura, fotografia e magia. 
In un’immaginaria fiera dall’arte, tutti gli artisti si confonderanno con il pubblico dando vita in contemporanea a situazioni in parte reali e in parte surreali , occupando l’intero spazio dell’Ohibò, facendo vivere allo spettatore diverse esperienze ed emozioni.

601779_539000426162759_387109803_n.jpg578330_492409904155145_606142699_n.jpg

Verrà così abbattuta la quarta parete che di solito separa spettatore e artista. Questa volta, paradossalmente, l’unico spazio vuoto e inutilizzato sarà proprio il palcoscenico. Ogni individuo sarà quindi protagonista di un percorso personale fatto di suggestioni, incontri e storie. 
Irreality show vuole discostarsi dai celebri reality show, che di reale hanno solo il nome, e dimostrare che l’arte può dichiaratamente giocare con le illusioni della vita ed essere comunque molto più vera.

Lascia un commento