Testata di informazione sul mercato dell'arte e la cultura
Direttore Paolo Vannini - Direttore Editoriale Pierluigi Massimo Puglisi

Articoli News Spettacolo Restauro Design Fotografia Antiquari, Gallerie e Musei Attenzione prego
Aste Europee Aste Italiane Aste Extra Europee Aste Press&Top Lots Libri e Riviste

17 Gen 2014

Londra: la collezione Krugier da Sotheby’s, da Goya a Picasso

cop-krugier.gif Il 5 e 6 Febbraio 2014, Sotheby’s London presenterà oltre 100 capolavori provenienti dalla collezione che ha catturato l’immaginario degli amanti dell’arte di tutto il mondo da quando è stata resa nota 14 anni fa: la Collezione Privata di Jan Krugier.

Le opere saranno visibili nella sede della casa d’asta a New York dal 14 al 16 gennaio.

Abbracciando la Storia dell’Arte dal tardo 18° alla metà del 20° secolo, il gruppo di opere che verrà offerto comprende potenti lavori dei più grandi nomi: Goya, Delacroix, Géricault, Corot, Turner, Degas, Manet, Bonnard, Monet, Renoir, Cézanne, Van Gogh, Gauguin, Seurat, Matisse, Klee, Picasso e Giacometti. 20 sono di Picasso, artista preferito di Krugier, tra cui diversi disegni e un’incisione, “La Femme Qui Pleure I” (1937), che rappresenta una donna dietro cui si celerebbe l’amante e fotografa surrealista Dora Maar, è valutata 1.9-2.9 milioni di dollari.
Sopravissuto all’olocausto, mercante d’arte leggendario noto soprattutto per i suoi rapporti con Picasso, ha trascorso la sua vita credendo fermamente nel potenziale di redenzione dell’arte.
Insieme alla moglie, Marie-Anne Krugier-Poniatowski, mise insieme una delle più spettacolari collezioni di opere su carta, attraverso le quali fu in grado di venire a stretto contatto con gli artisti che ammirava.

goya-krugier.jpg picassso-kugier.jpg

Lascia un commento