Testata di informazione sul mercato dell'arte e la cultura
Direttore Paolo Vannini - Direttore Editoriale Pierluigi Massimo Puglisi

Articoli News Spettacolo Restauro Design Fotografia Antiquari, Gallerie e Musei Attenzione prego
Aste Europee Aste Italiane Aste Extra Europee Aste Press&Top Lots Libri e Riviste

29 Mar 2014

European Glass Experience, i vincitori del concorso per la mostra itinerante in Europa

 ege.gif

European Glass Experience è il progetto internazionale dedicato all’arte contemporanea e il vetro, ideato per valorizzare il ruolo dell’artigianato vetrario come un patrimonio culturale da salvaguardare e promuovere.

Il progetto EGE, promosso dal Comune di Venezia in collaborazione con il Consorzio Promovetro Murano e il Museo del Vetro di Murano - Fondazione Musei Civici di Venezia, è stato avviato nel 2013 con un concorso internazionale, cofinanziato dalla commissione europea dal programma cultura e rivolto a giovani artisti – tra i 18 e i 40 anni – che hanno potuto partecipare presentando un’opera realizzata negli ultimi due anni con qualsiasi tecnica e lavorazione del vetro, o un progetto (studio o disegno).

I progetti vincitori – circa 80 tra opere e bozzetti (alcuni saranno realizzati da maestri artigiani) – sono stati selezionati da una giuria internazionale composta da direttori di musei, curatori ed esperti di vetro, con il coordinamento di Cornelia Lauf, e andranno a costituire la mostra itinerante European Glass Experience che coinvolgerà numerosi paesi oltre l’Italia, quali Finlandia, Spagna, Polonia, Regno Unito, Svezia.

Le opere selezionate rivelano una generazione in crescita di giovani artisti che legano la propria ricerca al vetro, appartenenti a un ampio spettro di scuole di pensiero e ascendenze culturali, provenienti non solo da tutta Europa ma anche da Argentina, Giappone, Israele, Stati Uniti e Turchia.

La prima mostra sarà inaugurata il 28 marzo 2014 presso il Museo del vetro di Riihimaki (Finlandia), a cura di Uta Laurén.

Le tappe successive saranno ospitate alla Fondazione – Centro Nazionale del vetro di Segovia (Spagna), diretta da Paloma Pastor, e poi al Museo del Vetro di Murano, diretto da Chiara Squarcina, parte dei Musei Civici Veneziani, diretti da Gabriella Belli. Seguiranno anche altre tappe, tra cui il Museo delle Vetrate di Cracovia (Polonia), il Festival Internazionale del vetro a Stourbridge (Regno Unito), e la Fabbrica del vetro di Boda Glasbruk (Svezia).

Il progetto è stato ideato in collaborazione con musei e centri di studio e di produzione del vetro in Italia, Finlandia, Polonia, Spagna, Svezia e Regno Unito.

Il Direttore Scientifico è Cornelia Lauf; supporto curatoriale di GoldenRuler, Roma; la comunicazione è a cura di DNA Italia, Mestre; design di Julia, Londra.

 

Lascia un commento