Testata di informazione sul mercato dell'arte e la cultura
Direttore Paolo Vannini - Direttore Editoriale Pierluigi Massimo Puglisi

Articoli News Spettacolo Restauro Design Fotografia Antiquari, Gallerie e Musei Attenzione prego
Aste Europee Aste Italiane Aste Extra Europee Aste Press&Top Lots Libri e Riviste

27 Ago 2015

Demonte (CN). Alessandro Vicario e le borgate abbandonate della Valle Stura

Venerdì 28 agosto, presso il Salone Comunale di Demonte, sarà presentato il libro fotografico Le ultime capanne. Borgate abbandonate della Valle Stura, con fotografie di Alessandro Vicario e testi di Roberta Marocco, testimonianze di un mondo che rischia di perdersi nell’oblio.

di Vittorio Schieroni

Alessandro Vicario

Luoghi ricchi di magia e bellezza quelli della Valle Stura di Demonte, vallata piemontese situata tra le Alpi Marittime e le Alpi Cozie. Luoghi sempre meno abitati dall’uomo, che progressivamente abbandona gli insediamenti montani per rifugiarsi nei più confortevoli e certamente meno isolati centri urbani alla ricerca di una vita meno dura e solitaria. Alessandro Vicario, fotografo professionista, e Roberta Marocco, insegnante e scrittrice, ci presentano un ritratto per immagini e parole di quel piccolo mondo antico con il volume Le ultime capanne. Borgate abbandonate della Valle Stura, edito quest’anno da edizioni Blurb.

Il libro, che verrà presentato venerdì 28 agosto 2015 alle ore 18 presso il Salone Comunale di Demonte, contiene cinquanta fotografie scattate da Vicario che raffigurano ciò che rimane oggi delle borgate abbandonate della Valle Stura, insieme a un testo critico della curatrice Gigliola Foschi, a diverse citazioni tratte da Il mondo dei vinti. Testimonianze di vita contadina dello scrittore, ufficiale e partigiano Nuto Revelli e a un paio di brani tratti dalla testimonianza del pastore Angelo Bruno, al quale il libro è dedicato, per molti anni l’unico abitante di Chiotti Soprano (Valloriate) e l’ultimo ad averlo abbandonata in tempi recenti, una testimonianza raccolta da Roberta Marocco nel novembre 2007 rimasta fino a questo momento inedita.

Le ultime capanne, pubblicato sia in versione cartacea sia come ebook e realizzato con il sostegno della Comunità Montana della Valle Stura e con il patrocinio del Comune di Demonte, dell’Unione Montana Valle Stura e della Fondazione Nuto Revelli, è un importante e poetico documento, un omaggio a un vissuto, la memoria di un insieme di storie, tradizioni e consuetudini che rischia di essere dimenticato.

Presentazione del libro Le ultime capanne. Borgate abbandonate della Valle Stura

di Roberta Marocco e Alessandro Vicario, con un testo di Gigliola Foschi, Edizioni Blurb, 2015

Salone Comunale di Demonte, venerdì 28 agosto 2015, ore 18

Per informazioni e materiali: Silvio Rosso (Associazione Amici di Demonte) - 338.2086992, info@silviorosso.it

Lascia un commento