Testata di informazione sul mercato dell'arte e la cultura
Direttore Paolo Vannini - Direttore Editoriale Pierluigi Massimo Puglisi

Articoli News Spettacolo Restauro Design Fotografia Antiquari, Gallerie e Musei Attenzione prego
Aste Europee Aste Italiane Aste Extra Europee Aste Press&Top Lots Libri e Riviste

11 Dic 2015

Roma, “Farnesina Porte Aperte”

Collezione Farnesina, Antonio Scordia

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale propone nei giorni dal 16 al 22 dicembre una rinnovata edizione di “Farnesina Porte Aperte”, l’iniziativa attraverso la quale la Farnesina si apre al grande pubblico per mostrare il palazzo, la sua storia e la sua attività.

Da molti anni “Farnesina Porte Aperte” è un appuntamento che rinnova l’impegno del Ministero nella promozione del proprio patrimonio in Italia e all’estero: un’occasione per dialogare direttamente con i cittadini, rendere trasparente la propria attività istituzionale, far conoscere la storia dell’edificio, delle sue collezioni d’arte e del suo patrimonio storico-archivistico e librario, trasformando uno spazio pubblico in un bene condiviso da tutti.

Tema principale di questa edizione la celebrazione dei 70 anni dell’ONU e dei 60 anni dell’Italia nelle Nazioni Unite. Una mostra storico documentaria illustra il cammino dell’Italia nelle Nazioni Unite, dai negoziati per l’ammissione fino ai giorni nostri.

Come per le edizioni precedenti, si rinnova inoltre l’offerta di visitare gli ambienti più rappresentativi del Ministero e la Collezione Farnesina d’arte contemporanea.

I visitatori potranno scegliere tra due percorsi possibili, il percorso storico e il percorso artistico. Per partecipare occorre prenotarsi online sul sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale scegliendo uno dei due percorsi proposti, tramite questi link:
1) percorso storico
2) percorso artistico

”Incontro con l’artista”, previsto per il 16 dicembre alle ore 11.30, vedrà la partecipazione di Michelangelo Pistoletto, uno dei più importanti artisti italiani contemporanei, animatore e protagonista del movimento dell’Arte Povera e insignito del Leone d’Oro alla Carriera alla Biennale di Venezia.

Al centro dell’incontro sarà la presentazione della guida della Collezione Farnesina “Arte contemporanea in gioco”, con cui il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale offre per la prima volta ai suoi visitatori più giovani la possibilità di avvicinarsi all’arte contemporanea ospitata nel Palazzo della Farnesina.

All’interno del volume, nel quale è proposto un percorso interattivo di alcune opere della Collezione, è presente la scultura “L’Etrusco” di Michelangelo Pistoletto. A partire da questa esperienza, e nell’ottica di offrire un approccio inedito tra il pubblico e l’offerta istituzionale, il Maestro dialogherà sul suo lavoro di artista con una platea di giovanissimi.
Se desiderate partecipare all’incontro, scriveteci all’indirizzo email: dgsp8@esteri.it, entro lunedì 14 dicembre.

L’ingresso sarà consentito prioritariamente a chi si è registrato e, in base alle disponibilità, a chi è privo di registrazione.
Non è previsto un servizio di guardaroba per caschi, zaini e altre borse di grandi dimensioni.

Tutti i visitatori saranno dotati di badge da riconsegnare all’uscita.

Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
Piazzale della Farnesina, 1
Roma

Collezione Farnesina, Mimmo Paladino            Collezione farnesina, Pietro Consagra e Piero Dorazio            Collezione Farnesina

Lascia un commento