Testata di informazione sul mercato dell'arte e la cultura
Direttore Paolo Vannini - Direttore Editoriale Pierluigi Massimo Puglisi

Articoli News Spettacolo Restauro Design Fotografia Antiquari, Gallerie e Musei Attenzione prego
Aste Europee Aste Italiane Aste Extra Europee Aste Press&Top Lots Libri e Riviste

22 Mar 2016

CONVERSAZIONI DI CLAUDIO STRINATI “DA GIOTTO A DAN FLAVIN STORIE DI ARTISTI, MECENATI E COLLEZIONISTI DAL TRECENTO AI NOSTRI GIORNI”

 cop-strinati.gif

24 marzo 2016 h 18:30 - l’800
28 aprile 2016 h 18:30 – XX e XXI secolo
Informazioni e prenotazioni: Scarlett Matassi - s.matassi@bertolamifinearts.com - tel +39 345 0825223 - +39 06 3218464 - +39 06 32609795
Biglietto: € 12 oppure € 8 per chi ha già partecipato a due incontri
€ 10 per gli studenti

Da giovedì 24 marzo i partecipanti agli incontri potranno ritirare l’estratto della prima conversazione del ciclo (il Trecento - 21 01 2016)
Proseguono gli incontri di Claudio Strinati sul rapporto, fecondo e necessario, ma non sempre facile, tra arte e mercato.
L’ex sovrintendente del Polo Museale Romano propone una riflessione sullo sviluppo del mercato artistico prendendo spunto da storie di celebrati artisti e dei loro committenti o collezionisti di riferimento. L’incontro di giovedì 24 marzo sarà dedicato ai grandi mercanti della Parigi dell’800, capaci di imporre sul mercato artisti trascurati, se non addirittura disprezzati, dal mondo accademico, trasformandoli in divi dalle quotazioni astronomiche. Per scoprire che il successo di Monet, Cezanne, Matisse e compagni è attribuibile non solo al loro straordinario talento, ma anche a quello dei loro talent scout.

Lascia un commento