Testata di informazione sul mercato dell'arte e la cultura
Direttore Paolo Vannini - Direttore Editoriale Pierluigi Massimo Puglisi

Articoli News Spettacolo Restauro Design Fotografia Antiquari, Gallerie e Musei Attenzione prego
Aste Europee Aste Italiane Aste Extra Europee Aste Press&Top Lots Libri e Riviste

14 Mag 2016

Asta XXI di Bertolami Fine Arts: Gioielli Argenti Orologi

bertolami-cop.gif

Dal 15 al 17 maggio saranno esposti a Palazzo Caetani Lovatelli i 556 lotti dell’asta primaverile di gioielli, argenti e orologi di Bertolami Fine Arts. Una vasta raccolta che affianca i cosiddetti top lots - pezzi da sogno caratterizzati da valori di stima elevati - ad altri dalle quotazioni decisamente più accessibili. Quale che sia il valore di mercato ad essi attribuito, tutti i lotti in vendita sono il frutto di un’accurata selezione e sono stati certificati da qualificati esperti di settore. Gli oggetti in catalogo sono per lo più d’epoca oppure manufatti contemporanei di alta gioielleria o design o di quell’artigianato d’eccellenza spesso in grado di competere con le grandi firme.

Andranno all’incanto il 18 e 19 maggio a Palazzo Caetani Lovatelli, sede romana di Bertolami Fine Arts. La vasta raccolta affianca i cosiddetti top lots – pezzi da sogno caratterizzati da valori di stima elevati – ad altri dalle quotazioni decisamente più accessibili.

Tra i gioielli spicca uno straordinario bracciale anni ’20 di produzione francese. Lo stile è tipicamente decò, con una struttura a maglie geometriche costituite da diamanti montati su platino: il sogno che ogni donna vorrebbe portare al polso stimato tra i 50.000 e i 60.000 euro. Ci si innamora con facilità anche della demi parure (girocollo e bracciale in oro 18K) realizzata nel 1968 da Guido La Regina, una delle voci più autorevoli dell’astrattismo italiano. Il manufatto ci porta dritti dritti nel mondo colto e raffinato del gioiello d’artista. Concepito da La Regina come una microscultura, appare in linea con gli esiti più felici della sua ricerca di matrice astratto-informale (€ 8.000/12.000). In catalogo anche sezioni dedicate. Una ai monili in micromosaico, tipici souvenir dell’epoca del Grand Tour, una al marchio Petochi, famiglia di gioiellieri romani attiva a Roma dal 1884, ed altre a nomi interessanti di quell’alto artigianato italiano del gioiello tanto amato all’estero. Un esempio tra tutti le originali rivisitazioni dei monili di scavo firmate da Massimo Maria Melis, l’orafo romano che serve persino una casa regnante europea. Opportunità interessanti anche per gli appassionati di argenti e orologi: la selezione dei Rolex o quella degli orologi da tasca, nell’ambito della quale spicca il lotto 48, un L’Hardy du Bois del 1820 ca in oro 18K, con ripetizione ore e quarti al passaggio e datario
(€ 6.000/8.000). Tante preziose idee per regali raffinati a piccolo prezzo nelle sezioni dedicate alle catene d’orologio o ad altri affascinanti oggetti d’epoca come le tabacchiere, i portasigarette e i portacipria.
BERTOLAMI FINE ARTS
Roma Monaco Londra
ASTA 21
GIOIELLI, ARGENTI E OROLOGI
18 e 19 maggio 2016 ore 15,00
Esposizione:
15 – 17 maggio 2016 ore 10.00/19.00
Palazzo Caetani Lovatelli
Piazza Lovatelli, 1 - Roma
Info:
Tel. +39 06 32609795 – 06 3218464
e-mail: info@bertolamifinearts.com
www.bertolamifinearts.com
Ufficio stampa: Scarlett Matassi – +39 345 0825223+39 345 0825223 info@scarlettmatassi.com

Nella foto:
Guido La Regina (Napoli 1909 - Roma 1995)
Demi parure in oro 18K, 1968
Un protagonista dell’arte italiana del dopoguerra concepisce una splendida parure in oro come una microscultura in linea con gli esiti più felici della sua ricerca di matrice astratto-informale.

Call

Send SMS

Call from mobile

Add to Skype

You’ll need Skype CreditFree via Skype

Lascia un commento