Testata di informazione sul mercato dell'arte e la cultura
Direttore Paolo Vannini - Direttore Editoriale Pierluigi Massimo Puglisi

Articoli News Spettacolo Restauro Design Fotografia Antiquari, Gallerie e Musei Attenzione prego
Aste Europee Aste Italiane Aste Extra Europee Aste Press&Top Lots Libri e Riviste

27 Gen 2017

Bologna. Arte Fiera riparte con Angela Vettese

La quarantunesima edizione della principale fiera d’arte moderna e contemporanea italiana si presenta ai collezionisti e agli operatori del settore con una dichiarata volontà di rinnovamento: un nuovo presidente, una nuova curatrice, una nuova veste grafica, un numero più selezionato di gallerie partecipanti alla ricerca di una maggior qualità e originalità delle proposte artistiche.

di Vittorio Schieroni

Arte Fiera 2017Arte Fiera 2017

Oltrepassato il traguardo dei 40 anni di attività, Arte Fiera compie passi importanti per intraprendere un percorso di rigenerazione con l’obiettivo di dare alla manifestazione maggior vitalità e capacità di attrazione nei confronti dei visitatori e per tenere testa alla concorrenza di Torino e Milano. Un padiglione in meno rispetto alla precedente edizione per ospitare le 153 gallerie (circa 40 in meno rispetto al 2016) e gli altri espositori, fra cui editori, librerie, istituzioni e periodici d’arte, posizionati all’interno dei padiglioni 25 e 26 del Quartiere Fieristico di Bologna. Un nuovo Presidente di BolognaFiere, Franco Boni, ex numero uno della Fiera di Parma, che prende il posto di Duccio Campagnoli. Una veste grafica più essenziale e legata ai temi della natura nelle sue molteplici forme. L’edizione a cura di Angela Vettese si propone più pulita e rigorosa, in un certo qual modo minimale, per snellire e svecchiare un format che ha quasi mezzo secolo di storia e che vuole continuare a rimanere uno dei punti di riferimento per il collezionismo del nostro Paese.

“Curatela”, “mercato”, “progetto”, “coerenza”, e, per l’appunto, “novità” sono le parole che ricorrono nella campagna di comunicazione della kermesse, parole che sono state alla base anche della scelta delle gallerie invitate a partecipare all’interno delle cinque sezioni espositive: la “Main Section”, con importanti e storiche gallerie d’arte moderna e contemporanea, “Solo Show”, riservata alla esposizioni monografiche, “Nueva Vista”, dedicata ad artisti meritevoli di una rilettura critica, non necessariamente giovani, e “Fotografia”, composta quest’anno da solo 9 gallerie selezionate e curata dalla stessa Vettese. Completa l’offerta la sezione “Special Projects”, che porta la performance in Fiera, al MAMbo e nei musei bolognesi.

Arte Fiera 2017Arte Fiera 2017

Preponderante la presenza di gallerie italiane, tra le quali si desidera segnalare Accademia (Torino), Cardelli e Fontana (Sarzana), Continua (San Gimignano, Pechino, Les Moulins, L’Avana), Frediano Farsetti, Poggiali e Tornabuoni (Firenze), Galleria dello Scudo (Verona), Guidi & Schoen (Genova), L’Ariete (Bologna), Mazzoleni (Torino e Londra), Russo (Roma e Istanbul), Poleschi (Lucca); significativa la presenza di realtà milanesi con, tra le altre, Blu, Fabbrica Eos, Giovanni Bonelli, Il Castello, Il Mappamondo, M4A-MADE4ART, Marcorossi (anche a Pietrasanta e Verona), PoliArt (anche a Rovereto), Rubin, Tega, Tonelli. Decisamente minoritaria la presenza di gallerie straniere: si vuole in questa sede citare Allegra Ravizza (Lugano), Artpark (Karlsruhe, Seoul), ContiniArtUK e Jerome Zodo (Londra), Cortesi Gallery (Lugano e Londra), Mazzoli (Berlino), Piero Atchugarry (Pueblo Garzón), Public House of Art (Amsterdam), Robilant + Voena (Londra, Milano, Sankt Moritz).

Come da tradizione, accompagna la presente edizione di Arte Fiera una serie di eventi collaterali, tra incontri e talk, insieme a un ricco programma di manifestazioni, mostre, happening e performance che si terranno in questi giorni a Bologna e che troverà il suo culmine in una notte bianca all’insegna dell’arte il prossimo sabato 28 gennaio.

Arte Fiera 2017Arte Fiera 2017

Arte Fiera - Quarantunesima edizione

Quartiere Fieristico di Bologna

Da venerdì 27 a domenica 30 gennaio dalle ore 11 alle 19, lunedì 31 alle 11 alle 17

Preview su invito avvenuta giovedì 26 gennaio

Orari di apertura, biglietti di ingresso e informazioni: www.artefiera.it

 

Lascia un commento