Testata di informazione sul mercato dell'arte e la cultura
Direttore Paolo Vannini - Direttore Editoriale Pierluigi Massimo Puglisi

Articoli News Spettacolo Restauro Design Fotografia Antiquari, Gallerie e Musei Attenzione prego
Aste Europee Aste Italiane Aste Extra Europee Aste Press&Top Lots Libri e Riviste

2 Mar 2006

La Tutela Del Patrimonio Culturale e Paesaggistico. Pubblicati sul nostro sito gli atti del Convegno di Milano dello Studio Legale e Tributario Camozzi & Bonissoli

Sono stati resi noti e quindi visibili integralmente nel nostro sito gli atti del Convegno che il 2 marzo di quest’anno lo Studio Legale e Tributario Camozzi & Bonissoli ha promosso ed organizzato dal titolo La tutela del patrimonio culturale e paesaggistico.

Nell’incontro i relatori hanno affrontato alcuni aspetti del “Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio”, conosciuto anche come “Testo Unico” o “Codice Urbani”, ed approfondita la tutela del patrimonio artistico attraverso l’utilizzo dei trusts interni.

Al convegno, presieduto e introdotto da Domenico Piva presidente di Fima – Federazione Italiana Mercanti d’Arte, hanno partecipato Laura Bellicini, Nicola Canessa, Aldo Lopez e Salvo Pettinato dello Studio Camozzi & Bonissoli, Andrea Franzi e Paolo Faina di Open Care.

Il sommario degli Atti da la misura immediata dell’interesse che i testi possono avere per quanti si occupano di arte, in quanto le regole legislative italiane per le attività che operano per missione scelta, senza obbiettivi di riparto di guadagni, sono sempre sporadiche e insufficienti; sembra un paradosso, ma è realtà il fatto che anche questo fattore costituisce un elemento di forte limitazione per l’organizzazione di eventi pubblici volti a consentire la massima utilizzazione del patrimonio storico e culturale italiano.

Domenico Piva, Presidente della Federazione Italiana Mercanti d’Arte: “Il punto di vista degli operatori del mercato”

Laura Bellicini, Partner Studio Legale e Tributario Studio Camozzi & Bonissoli: “Gli strumenti soggettivi giuridici della promozione del patrimonio culturale: aspetti legali e agevolazioni fiscali”

Salvo Pettenato, Partner Studio Legale e Tributario Studio Camozzi & Bonissoli: “ Gestione operativa e  centralità del “diritto vissuto”. Funzionalità delle fondazioni di partecipazione

Nicola Caanessa, , Partner Studio Legale e Tributario Studio Camozzi & Bonissoli: “ I trusts interni come modelli di gestione e protezione del patrimonio artistico”

Aldo Lopez, Associato Studio Legale e Tributario Studio Camozzi & Bonissoli: “ Gli accordi di sponsorizzazione”

La Tutela Del Patrimonio Culturale e Paesaggistico ( File PDF)

  1. 1 Comment(s)

  2. By Laura De Renzis on Apr 2, 2012 | Reply

    Buongiorno,
    le scrivo dal Consorzio interuniversitario ICoN Italian Culture on the Net (www.italicon.it) per rendere noto che sono aperte le preiscrizioni alla seconda edizione di un master universitario di I livello - unico nel suo genere - che eroghiamo in collaborazione con la nostra Universita’ socia di Parma e con il contributo degli Atenei di Milano e Torino: si tratta del Master universitario di I livello in
    Tutela e valorizzazione del patrimonio culturale italiano all’estero (www.mastertutelabeniculturali.it)

    L’inizio delle attivita’ e’ previsto per il 4 giugno 2012.
    Le preiscrizioni online saranno aperte fino al 10 maggio 2012.
    Il master dura un anno.

    La Regione Emilia Romagna ha offerto due borse di studio per la
    copertura totale delle tasse di immatricolazione (3.500 euro), mentre
    il Consorzio ICoN ne offrira’ due del valore di 500 euro ciascuna.

    Con la collaborazione di docenti universitari, professionisti, tecnici
    e funzionari dello Stato, questo Master universitario di I livello forma figure
    professionali altamente qualificate orientate alla tutela e valorizzazione del
    patrimonio culturale. Saranno oggetto di studio soprattutto i beni
    prodotti nel Novecento: documentazione a stampa e manoscritta, opere
    d’arte, fotografia, design e oggetti d’uso, musica, cinema e
    audiovisivi; particolare attenzione sarà data alle testimonianze
    dell’emigrazione italiana.

    Per ulteriori informazioni, gli interessati potranno visitare il sito
    dedicato al Master

    www.mastertutelabeniculturali.it

    Il piano didattico e’ presentato in questa pagina:
    http://www.mastertutelabeniculturali.it/schede/Piano_didattico_2012.pdf

    La prego di pubblicare questa notizia su eosarte nella sezione da lei ritenuta piu’ opportuna.

    Ringrazio sin da ora per l’attenzione e invio

    cordiali saluti

    Laura De Renzis

Lascia un commento