Testata di informazione sul mercato dell'arte e la cultura
Direttore Paolo Vannini - Direttore Editoriale Pierluigi Massimo Puglisi

Articoli News Spettacolo Restauro Design Fotografia Antiquari, Gallerie e Musei Attenzione prego
Aste Europee Aste Italiane Aste Extra Europee Aste Press&Top Lots Libri e Riviste

29 Dic 2010

Firenze. Place-Non-Place, lo studio di design Warm Engine in mostra da Ganzo.

Ganzo, Associazione Culturale no profit che svolge attività di promozione sociale a Firenze, inaugurerà il giorno 12 gennaio 2011 alle ore 18.30 il nuovo anno artistico ospitando nei suoi spazi espositivi la mostra Place/Non Place dello studio americano di design Warm Engine.
Sara Janni, curatrice artistica e coordinatrice di Ganzo, per iniziare l’anno ha contattato Warm Engine, studio di design, fondato a New York nel 2009 da Cheryl Wing-Zi Wong e Greta Hansen. Warm Engine mira, attraverso un approccio scientifico ed intellettuale, ad esplorare i confini tra l’arte e l’architettura. Il lavoro delle artiste Wong e Hansen si sviluppa toccando diversi livelli tra cultura, costume e società proponendo nuove frontiere nella concezione dello spazio.

La mostra Place/Non Place trova la sua fonte di ispirazione nell’Harbin Ice Festival che si tiene annualmente in Cina, ad Harbin, sin dal 1984. Ogni anno vengono realizzate sculture di ghiaccio con lo scopo di riprodurre un’intera città e creare un’atmosfera magica che lascia affascinati le migliaia di visitatori che vi si recano.

Seguendo il medesimo filone artistico dell’Harbin Ice Festival, le artiste Cheryl Wing-Zi Wong e Greta Hansen propongono a Ganzo una mostra “interattiva” fatta di istallazioni e fotografie che rievocano la magica atmosfera del festival cinese. Place/Non Place volge lo sguardo a spazi immaginari, place-non-place.jpgdove la fantasia dà all’architettura la possibilità di essere un “luogo non luogo” e permette allo spazio di essere sia visibile che invisibile. I lavori proposti sono una sintesi di opere convenzionali e fantastiche.
Parte integrante della mostra sarà un catalogo interattivo diviso in tre sezioni che riassume le esperienze delle artiste e descrive mondi costituiti da città e architetture utopistiche, città sacre immaginarie e città che sembrano non curarsi del passare degli anni, rimanendo immutate, come senza tempo.
Attraverso la mostra Place/Non Place, dal 12 gennaio 2011 al 1 febbraio 2011 Ganzo apre, nella Firenze rinascimentale, una porta sul mistero ed invita a visitare un mondo immaginario dove il surreale diventa uno stile di vita.

Place/Non Place dal 12 gennaio al 1 febbraio 2011 presso Ganzo via dei Macci 85/r, Firenze. Orario di apertura: dal lunedì al sabato dalle 12.00 alle 24.00 Chiuso la domenica. Ingresso libero.

Ganzo – Associazione Culturale ed enogastronomia no profit ACLI – svolge attività di promozione sociale contestualizzate nel mondo eno-gastronomico ed artistico. Ganzo è parte di PALAZZI, Florence Association for International Education, un consorzio di istituzioni accademiche interdisciplinari che comprende Apicius (International School of Hospitality), FAST (School of Fashion Accessory Studies and Technology), DIVA (Digital Imaging Visual Arts), FUA (Florence University of the Arts) e IDEAS (Interior Design, Environmental Architecture and Sustainability).

Ganzo - Via dei Macci 85/r, Firenze. Tel: 055/241076 , www.ganzoflorence.it , info@ganzoflorence.com

Orario di apertura: dal lunedì al sabato dalle 12.00 alle 24.00, chiuso la domenica.

Lascia un commento