Testata di informazione sul mercato dell'arte e la cultura
Direttore Paolo Vannini - Direttore Editoriale Pierluigi Massimo Puglisi

Articoli News Spettacolo Restauro Design Fotografia Antiquari, Gallerie e Musei Attenzione prego
Aste Europee Aste Italiane Aste Extra Europee Aste Press&Top Lots Libri e Riviste

5 Gen 2012

Roma. L’Opera al Vascello, da Verdi a oggi un salto lirico di 150 anni

Due donne con lo stesso tragico destino: la perdita violenta delle loro uniche figlie.
Una delle due, sconfitta dal dolore e dalla cieca ansia di vendetta, vive, schiava dell’odio e del suo senso di colpa, provocando rovina e lutto a chi considera responsabili della sua tragedia.
Nell’altra, la disperazione e l’amore per la figlia persa, prevalendo sull’istinto alla ritorsione, la conducono ad una scelta che le dona una sofferenza serena nel ricordo e nella contemplazione della visione della figlia.
L’opera è costruita secondo il modello della tragedia greca, con protagonista, antagonista e coro, che qui rappresenta le giovani vittime della violenza, con uno stile di grande impatto emotivo che scava con coraggio e senza pregiudizi nel dolore delle due donne.

manuela-kustermann.jpgdue-madri.jpg

INFO:

Teatro Vascello

DIRETTORE ARTISTICO MANUELA KUSTERMANN
stagione teatrale 2011 2012
orari: LUNEDI’ ore  21
I nostri prezzi:
Opera Concerto: intero 25,00, ridotto 20,00 euro
Prenotazioni: per telefono o mail -

Per contattarci  Teatro Vascello 06 5881021 – 06 5898031 – fax 06 5816623 -

botteghino@teatrovascello.itamministrazione@teatrovascello.it

Produzione Musica e Arte A.C.
in collaborazione con TSI La Fabbrica dell’Attore

9 gennaio Ore 21.00
DUE MADRI
dramma in forma concerto per soprano, voce, coro ed orchestra da camera
musica di Maurizio Gabrieli
libretto di Antonio Ferrara
Personaggi ed Interpreti
Arina MANUELA KUSTERMANN voce
Olga ANNA CATARCI soprano
voci dall’aldilà
CORO LABIRINTO VOCALE
PICCOLA ORCHESTRA ‘900
maestro concertatore e direttore Simone Veccia

Lascia un commento