Testata di informazione sul mercato dell'arte e la cultura
Direttore Paolo Vannini - Direttore Editoriale Pierluigi Massimo Puglisi

Articoli News Spettacolo Restauro Design Fotografia Antiquari, Gallerie e Musei Attenzione prego
Aste Europee Aste Italiane Aste Extra Europee Aste Press&Top Lots Libri e Riviste

8 Feb 2012

Milano. L’arte di oggi: linguaggi della contemporaneità a confronto

di Vittorio Schieroni

Ali Hassoun   Maurizio Galimberti   Dany Vescovi   Marco Grassi 

Quindici artisti sensibilmente diversi tra loro dialogano negli spazi del Museo Fondazione Luciana Matalon di Milano, un dialogo che si basa sul rapporto tra le diverse tecniche artistiche adottate e la varietà dei soggetti presi in considerazione. La collettiva Art now!, ideata dalla Galleria Colonna Arte Moderna e Contemporanea di Appiano Gentile (Como) con il supporto critico di Francesca Porreca, vuole presentare al visitatore diverse sfumature dell’arte contemporanea, l’arte del tempo presente, realtà articolata e multiforme che dà la possibilità a innumerevoli forme d’arte di coesistere e mescolarsi.

In mostra dall’8 al 25 febbraio 2012 opere di Andy, Roberto Besana, Ivan Cattaneo, Silvio Formichetti, Davide Frisoni, Maurizio Galimberti, Giorgio Gost, Marco Grassi, Ali Hassoun, KayOne, Mahatma Marchi, Raffaele Minotto, Marco Tamburro, Caterina Tosoni e Dany Vescovi.

Museo Fondazione Luciana Matalon Museo Fondazione Luciana Matalon Museo Fondazione Luciana Matalon Museo Fondazione Luciana Matalon 

Si legge nel comunicato stampa della mostra: «Nelle parole del critico d’arte Francesca Porreca, Art now! è un titolo che è al tempo stesso un’invocazione, un’aspirazione, una promessa e una provocazione: la volontà di mostrare l’arte di oggi, di sottolineare e valorizzare la complessità del mondo in cui viviamo, filtrato e rimodulato attraverso la lente sensibile dell’artista che vive e agisce sul palcoscenico della stessa realtà cui noi apparteniamo». Una riflessione che sembra riassumere in poche parole e in maniera esaustiva il filo conduttore della presente esposizione.

Dai riconoscibilissimi mosaici di Polaroid di Maurizio Galimberti, in grado di scomporre l’immagine per creare una serie potenzialmente infinita di punti di vista e prospettive inedite, ai poetici ritratti di Ali Hassoun, in un incontro tra soggetti mediorientali di stampo tradizionale e richiami a un Occidente che ammicca con le sue luci e i suoi miraggi, fino alle coloratissime e oniriche composizioni new pop di Andy. E poi gli armonici accostamenti cromatici di Dany Vescovi, le strane creature di Ivan Cattaneo, i vetri soffiati di Mahatma Marchi, le sensuali presenze femminili di Marco Grassi… opere astratte e figurative, pittura e fotografia, bidimensionalità e applicazioni materiche.

La collettiva alla Fondazione Matalon apre finestre sulle differenti sfaccettature del vivere nel presente attraverso lo sguardo attento degli artisti. L’arte come possibilità di decifrare la contemporaneità, interpretazioni diverse, come diverse sono le sensibilità degli artisti, come lo sono gli aspetti della vita dei nostri giorni.

Museo Fondazione Luciana Matalon Ali Hassoun Andy Silvio Formichetti 

Info

Art now!

Andy, Roberto Besana, Ivan Cattaneo, Silvio Formichetti, Davide Frisoni, Maurizio Galimberti, Giorgio Gost, Marco Grassi, Ali Hassoun, KayOne, Mahatma Marchi, Raffaele Minotto, Marco Tamburro, Caterina Tosoni, Dany Vescovi

A cura di Francesca Porreca

Museo Fondazione Luciana Matalon, Foro Buonaparte 67, 20121 Milano

Durata mostra: 8-25 febbraio 2012

Orari: martedì-sabato ore 10-19, domenica-lunedì chiuso

Informazioni: www.fondazionematalon.org, fineart@fondazionematalon.org

Mahatma Marchi Ivan Cattaneo Caterina Tosoni Maurizio Galimberti

Lascia un commento